giovedì 17 dicembre 2009

Il portiere di Siviglia


Dopo la grande epopea del Nottingham Forest e la straordinaria cavalcata dell'Atalanta nella Coppa delle Coppe 1988, ecco il terzo articolo che ho preparato per il sito www.sportvintage.it: si tratta della storia di Helmuth Duckadam, portiere rumeno di origini tedesche. 

Nel 1986 fu lui a regalare la Coppa dei Campioni alla Steaua Bucarest: nella finale di Siviglia neutralizzò tutti e quattro i rigori calciati dal Barcellona. Sembrava l''inizio di una carriera luminosa, ma il destino - è proprio il caso di dire - ci mise la sua mano.

"Il portiere di Siviglia", che potete leggere qui, racconta dunque la sua storia. Una storia, come tutte quelle narrate nel mio blog, a suo modo (stra)ordinaria. Con l'augurio, naturalmente, che possiate trovarla di vostro piacimento. 

Qui sotto trovate un video che riassume la grande impresa compiuta da Duckadam.


video

1 commento:

  1. Vidi un servizio su Rai 3 dedicatogli, mi sembra il programma fosse "Sfide" e me ne hanno raccontato spesso in Romania quando sono andato per lavoro... Proprio da Sfide ricordo alcuni passaggi:

    " A quel tempo chiamarsi Duckadam aveva un certo valore e fu per questo che appena Ceaucescu (padre) seppe dei miei problemi mandò un aereo privato per potermi far operare nella miglior clinica del paese"

    Sempre da sfide:

    " Oggi (tre anni fa) vivo con poco più di 170 euro di pensione al mese" (ma visto l' articolo credo che qualcosina possa essere cambiato)

    Per altro oltre all' agressione c' è una versione che parla di una caduta accidentale mentre si trovava in vacanza con la famiglia, però non ho trovato traccia di questo

    Come sempre Simo hai dato luce ad un fatto che forse non tutti conoscono...

    Jacopo82

    RispondiElimina